lunedì 9 giugno 2008

Aggiornamento Minchio

Mini aggiornamento:
Sabato ho scattato circa 200 foto al corteo del gay pride a Roma... è stato divertente scattare foto salendo su secchi e cabine telefoniche. Ho rischiato grosso quando sono salito sul cassonetto in via cavour che non la smetteva di dondolare nonostante David cercasse di tenerlo fermo. A breve postero alcune foto.
Odio la domenica. Sarebbe la giornata ideale per fare qualsiasi cosa ma mi prende a male e finisco per non fare nulla. Per fortuna che c'era il mio coinquilino Aldo che, oltre ai deliziosi supplì, mi ha aiutato a montare le tende dell'ikea (finalmente). Ora la mia stanza ha la grafica aggiornata.
Oggi ho comprato i biglietti per il Giappone. Per la gioia di Anita il mio ritorno è fissato per il 7 settembre perciò potrei seguirla al famoso concerto.
E per ora è tutto. Bye

mercoledì 4 giugno 2008

Inlife or not?

Di recente mi sto allontanando dalla inlife. Passo sempre meno tempo davanti al computer a navigare in rete, a chattare su msn e giocare sul KGS. Per non parlare del facebook che apro una volta solo quando per sbaglio clicko sui preferiti e dei vari mmorpg che oramai ho praticamente abbandonato. E qualcuno di voi si ricorda se io abbia o meno un mySpace?
Morale della favola la vita ad Arena City si è sostituita alla mia vita online. Non posso che essere contento di questo. Il tempo speso al computer dal 90% del mio tempo disponibile è drasticamente sceso a circa il 25%. Lo uso solo per controllare le mai, aggiornare il blog, parlare un pò su msn e controllare il mio conto corrente di tanto in tanto. E per ora va bene così.

E ora qualcosa di completamente diverso.

Ho prenotato il volo per il japan. A meno che non decida all'ultimo momento di andarmene in svezia la mia partenza è fissata per il 27 luglio e il ritorno per il 28 agosto. Come per il viaggio dell'anno scorso anche quest'anno verrà realizzato il foto blog della mia vacanza. Stay Tuned

domenica 1 giugno 2008

Data

Dopo circa una settimana di lavoro a Frogwell sono tornato a casa nella capitale. Non mi piace per niente quel lavoro ma quando la sera torno a casa e scrivo il guadagno del giorno allora ricodo perchè lo faccio.
Sabato incontro 2 ragazzi di Jocanda per mostrare i miei disegni. Non sapevo se sarebbero piaciuti o meno, pensavo il mio stile da fumetto-videogioco non fosse adatto ad una galleria. Inceve li ho visti piuttosto entusiasti e mi hanno fissato la data per la mostra, sabato 13 giugno. Dunque ho poco tempo per preparare i lavori considerando che ho almeno 3 opere giganti per le tre pareti più spaziose oltre ad una serie di lavori per quelle più piccole (e un Mecha Taiko no Tatsujin DS a cui giocare).